mercoledì 13 dicembre 2017 

Premio Federchimica 2016/2017

repertorio imprese
Associazioni Federchimica
 
Rassegna Stampa 
Utilit�
RC orizzontale Servizio Emergenza Trasporti logo taceclogo centro reachLogo Nanoforce logo energ ice Logo Giornata SSA  Faschim  
  www.chimicaunabuonascelta.it        LOGO_RSPP_VETTORIALE TRM-logo
 
 
 

Cargo Securing


L’industria chimica da sempre promuove valori e comportamenti orientati alla sicurezza, alla salute e all’ambiente, nell’ambito più generale della Responsabilità Sociale delle imprese che sono propri del Programma Responsible Care.

Il tema della sicurezza del carico sui veicoli e nei container è un aspetto cruciale della logistica chimica, sia per garantire la sicurezza degli attori della filiera logistica, sia per garantire la tutela dell’ambiente durante la fase di trasporto.

Con l’introduzione nel Regolamento ADR, edizione 2013, del riferimento alla norma EN 12195-1:2010 si è cercato di uniformare a livello europeo l’approccio da seguire nelle operazioni di fissaggio del carico. Tuttavia la norma disciplina principalmente l’utilizzo delle cinghie per il fissaggio del carico e non approfondisce altri strumenti di fissaggio quali materiale di riempimento, zeppe, separatori, traverse scorrevoli, etc.; inoltre, si applica solamente ai veicoli con un carico superiore alle 3,5 tonnellate.

Ciò conferma che il Regolamento ADR, tramite l’inserimento di questo riferimento normativo nel testo, ha inteso solamente proporre uno dei possibili sistemi per l’assicurazione del carico. Il rispetto della suddetta norma tecnica non è quindi vincolante, ma, se non viene rispettata, rimane in capo al caricatore la dimostrazione di aver assicurato il carico in conformità alle disposizioni dell’ADR.

All’interno del Comitato Logistica di Federchimica è stato perciò creato un apposito gruppo di lavoro per fornire a tutte le imprese associate alcune indicazioni di carattere generale sul tema e di applicazione della norma.

È stato inoltre predisposto un “Tool di Calcolo” per aiutare le imprese ad utilizzare le formule richiamate nella Norma EN 12195-1:2010.

Consulta la "Linea Guida" 

Utilizza il "Tool di calcolo"

NOTA: Si evidenzia che il “Tool di calcolo”, messo a disposizione da Federchimica, deve essere utilizzato da personale qualificato in grado di rielaborare i risultati prodotti dallo stesso. Si raccomanda l’utilizzo a personale esperto quali Responsabili di logistica, Coordinatori delle attività di carico e scarico, Transport Safety Managers, Consulenti Sicurezza Trasporti. Il risultato che emerge dalle elaborazioni di calcolo del Tool deve essere infatti correttamente interpretato e spesso rielaborato, anche con la modifica dei parametri di riferimento per adattarlo alle esigenze aziendali, nel rispetto della sicurezza del fissaggio del carico.

Per informazioni si invita a contattare:

Daniele Guidotti
Tel. 02-34565.378
d.guidotti@federchimica.it